Carta di controllo

Art. 32
(Carta di controllo)

La carta di controllo è richiesta alla Camera di Commercio, esclusivamente, dalle autorità
deputate ai controlli di natura tecnico-amministrativa in materia di sicurezza sul lavoro, e sul
trasporto stradale, ovvero, adibite o autorizzate ai servizi di polizia stradale, ai sensi di quanto
disposto dalle normative in materia.
La carta riporta a stampa le seguenti indicazioni:
- il nome identificativo dell’Organismo di Controllo;
- il nome e il cognome del soggetto che effettua il controllo;
- la data di inizio validità della carta;
- la data di scadenza;
- il nome dell’autorità che la rilascia;
- il codice I.S.S. del soggetto che effettua il controllo;
- il numero della carta;
- la foto e la firma del soggetto che effettua il controllo per conto del proprio Organo di Controllo.
La carta di controllo ha un periodo di validità di cinque anni.