Carta del conducente


Art. 30
(Carta del conducente)

La carta del conducente è richiesta per la guida dei veicoli stabiliti dalla presente legge.
Il richiedente deve possedere i seguenti requisiti:
a) titolarità di una patente di guida valida, e di categoria appropriata al mezzo da condurre;
b) non essere titolare di un'altra carta tachigrafica;
c) residenza nella Repubblica di San Marino.
La carta deve riportare a stampa i seguenti dati:
- il nome e cognome del richiedente;
- la data di nascita;
- la foto e la firma del richiedente;
- il codice I.S.S. del richiedente;
- la data di scadenza della carta che si rilascia;
- l’indicazione dell’Autorità del rilascio;
- il numero della patente di guida;
- il numero della carta tachigrafica;
- l’indirizzo di residenza del richiedente.
Alla ricezione della domanda di prima emissione, modifica o rinnovo della carta, la Camera
di Commercio accerta la validità della patente di guida del richiedente e verifica che la categoria
della patente sia di livello adeguato per la guida dei veicoli interessati all'installazione del
cronotachigrafo digitale.
La carta del conducente ha un periodo di validità di cinque anni.