Export Control System (ECS)

ECS significa Export Control System ed è il nuovo sistema di controllo automatizzato per l’esportazione dall’Unione Europea.

L’ECS è stato concepito per coniugare le esigenze di controllo prettamente doganale con quelle più generali di sicurezza.

La dichiarazione doganale viene inviata telematicamente al servizio informatico centrale dell’Agenzia delle Dogane che la verifica, l’accetta, la registra e la rimanda sempre telematicamente all’operatore che l’ha compilata. Contemporaneamente la stessa informazione viene inviata alla Dogana di uscita dall’Unione Europea scelta dall’operatore che stampa un DAE .

Il DAE (documento informatizzati per l’esportazione) accompagna la spedizione sino alla Dogana di uscita che ne legge il numero (MRN) attraverso il codice a barre e lo scarica. In questo modo è provata l’uscita dall’Unione Europea e quindi la bolletta di esportazione è convalidata ai fini IVA e consente la registrazione della fattura dell’esportatore senza applicazione dell’imposta.